Sei interessato ad una finestra davvero efficacie per dare visivilità alla tua azienda? Questo spazio potrebbe essere tuo "oltre 10.000 visite giornaliere" Richiedi informazioni

INFERMIERI, AFFRONTARE L’IMMOBILISMO PER GARANTIRE UN’ASSISTENZA EQUA

ROMA (ITALPRESS) – Gli infermieri rivendicano il diritto al futuro del servizio sanitario nazionale e della professione. E’ quanto si legge nella mozione finale approvata all’unanimità dai 102 presidenti degli Ordini provinciali e interprovinciali, riuniti nel Consiglio nazionale della Federazione degli Ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI). Gli infermieri chiedono “il diritto al futuro di un’assistenza accessibile, equa, sicura, universale e solidale – è scritto nella mozione – senza accettare più prese di posizione, deroghe o tempi di attesa con l’unico effetto di rimanere ancorati a un immobilismo pericoloso per l’assistenza e i diritti dei cittadini”. E proprio per questo i 450.000 infermieri considereranno come banchi di prova delle istituzioni e della politica il nuovo patto per la Salute, la prossima legge di bilancio e tutte le mozioni-provvedimenti legislativi e gli accordi-intese tra Stato e Regioni in corso di esame in Parlamento e in Conferenza Stato Regioni. “Solo questo – affermano – darà la vera misura della volontà di tutelare il nostro Servizio Sanitario Pubblico e di sostenere i diritti dei pazienti. Solo questo darà la misura della capacità di Governo e di attenzione al tema dell’effettività dei diritti dei pazienti”. Per ottenere il risultato “il Consiglio nazionale FNOPI chiede ufficialmente ai ministri competenti, quello della Salute in prima battuta e alle Regioni, che si affronti in tempi brevi questo tema in modo strutturato, attingendo alle evidenze e sottraendolo alla strumentalizzazione politica. I presidenti danno inoltre mandato alla presidenza della Federazione di rappresentarli ai tavoli di analisi e discussione, multi-istituzionali e anche multi-professionali, per giungere a un’organizzazione condivisa e reale dei servizi e dell’assistenza che non sia la facciata di un palazzo vuoto di contenuti innovativi e solo pieno di vecchi ricordi di un’attività ormai lontana dai bisogni reali, ma la base per costruzione di un nuovo e più efficiente modello di Servizio sanitario nazionale”.
(ITALPRESS).

L’articolo INFERMIERI, AFFRONTARE L’IMMOBILISMO PER GARANTIRE UN’ASSISTENZA EQUA proviene da adessonews Finanziamenti Agevolazioni Investimenti Norme e Tributi.

Powered by WPeMatico

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: