Sei interessato ad una finestra davvero efficacie per dare visivilità alla tua azienda? Questo spazio potrebbe essere tuo "oltre 10.000 visite giornaliere" Richiedi informazioni

Prestito BancoPosta Professionisti: finanziamenti di Poste Italiane per aziende e imprese


Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul prestito BancoPosta Professionisti. Vediamo quali sono i requisiti necessari per averne accesso e quali sono le caratteristiche di questo prodotto, con i tassi d’interesse applicati, la somma che potremo richiedere e le modalità di erogazione e di rimborso. Infine come effettuare la richiesta per i prestiti Poste Italiane per aziende e imprese, con tutti i documenti che ci verranno richiesti.

Prestito BancoPosta Professionisti: finanziamenti personali aziende e imprese

Tra le compagnie che offrono ai propri clienti prestiti a condizioni particolarmente vantaggiose, una delle migliori è sicuramente quella delle Poste Italiane. I prestiti BancoPosta si rivolgono ad una clientela molto ampia, e tra i prodotti che troviamo sotto questo nome ci sono i finanziamenti per Professionisti. Vediamo dunque come funzionano questi prestiti e qual è la somma alla quale potremo aver accesso.

Ovviamente questi finanziamenti sono rivolti a quei lavoratori autonomi, possessori di partita IVA, che abbiano l’esigenza ad esempio di acquistare un macchinario o qualsiasi apparecchio informatico per la propria attività, oppure per ristrutturare l’ufficio o qualsiasi altra esigenza professionale. A questi viene data da Poste Italiane la possibilità di aver accesso al credito in modo semplice e veloce. La somma alla quale si potrà aver accesso parte da un minimo di 5.000 fino ad arrivare ad un massimo di ben 40.000 euro.

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Si tratta di finanziamenti veloci, in quanto l’erogazione avviene tramite accredito diretto sul conto BancoPosta intestato al cliente. Per quanto riguarda il rimborso della somma prestataci, le rate ci saranno addebitate sul conto corrente, ed inizieremo a pagare il mese successivo rispetto all’erogazione della somma richiesta. Potremo scegliere la durata del finanziamento a nostro piacimento, e parte da un minimo di 24 fino ad un massimo di 96 mesi. In base alle nostre preferenze sarà calcolata la rata di rimborso e gli interessi che pagheremo. Dunque i liberi professionisti, ma anche le aziende e le imprese, che siano interessati a ricevere un finanziamento tramite i prestiti BancoPosta Professionisti, possono richiedere un preventivo presso uno degli uffici postali abilitati, in cui ci verranno fornite tutte le informazioni riguardo questa forma di prestito.

Sul sito internet delle Poste ci viene presentato un esempio, che rende meglio l’idea del trattamento riservato ai clienti che scelgano i prestiti per professionisti. In questo esempio la somma richiesta del cliente è pari a 20.000 euro. Scegliendo un rimborso in 60 mesi, notiamo come la rata che andremo ad affrontare ogni mese è pari a 403,60 euro, mentre Tan e Taeg sono rispettivamente del 7,80% e 8,13%.

Come ricevere prestiti personali per Professionisti di Poste Italiane

Come abbiamo detto, la cosa migliore da fare è innanzitutto quella di richiedere un preventivo completamente gratuito, in modo da farci un’idea della spesa che affronteremo ogni mese. Vediamo ora quali sono i requisiti necessari per ricevere il prestito BancoPosta Professionisti desiderato. Questo prodotto si rivolge ai liberi professionisti ed ai lavoratori autonomi con partita IVA, perciò, per quanto riguarda la documentazione che ci verrà richiesta, ci sono ovviamente il numero della partita IVA con il relativo attestato, rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, e l’ultima dichiarazione dei redditi (Modello Unico).

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Ai liberi professionisti verrà richiesto un’ulteriore documento, e cioè il Tesserino di Iscrizione all’Albo o all’Ordine Professionale, che attesterà dunque la professione svolta dal cliente. Per quanto riguarda i documenti personali necessari per procedere con la richiesta del finanziamento desiderato, questi sono la carta d’identità e la tessera sanitaria. Per avviare la procedura ci basterà dunque recarci presso uno degli uffici postali, la cui lista può essere facilmente consultabile sul sito internet di Poste Italiane. Sempre tramite il sito è possibile fissare un appuntamento, lasciando i propri dati e specificando la data e l’orario da noi preferito.

Source

L’articolo Prestito BancoPosta Professionisti: finanziamenti di Poste Italiane per aziende e imprese proviene da Adessonews Finanziamenti Agevolazioni Investimenti Norme e Tributi.

Powered by WPeMatico

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: